Cantare Facile è per chi ama cantare e per chi vuole imparare.

Quando parliamo o cantiamo, insomma, ogni volta che emettiamo un suono, avviene questo: l’aria passa attraverso le corde vocali che si avvicinano (adducono) vibrando, e dando origine al suono.

Il modo in cui le corde si adducono può dare luogo a diversi tipi di attacco e di fonazione: Attacco Morbido, Attacco Duro, Attacco Soffiato. L’attacco vocale detto morbido o anche dolce, è quello corretto e permette alle corde vocali di addursi infatti dolcemente dando luogo ad un suono pulito e gradevole.

Le Lezioni del Corso

L’Attacco Vocale Morbido o Dolce

L’attacco vocale Morbido fa sì che le corde vocali si avvicinino e si adducano dolcemente. Per imparare ad impostare (addurre) le corde vocali in modo sano, utilizzeremo delle sillabe con fonema liquido, polivibrante e bilabiale ossia contenenti le consonanti L, R e M.

Le sillabe così composte inducono naturalmente all’attacco vocale corretto evitando così traumi alle corde vocali e garantendo un suono bello, pulito e gradevole.

Allenamento sull’Attacco vocale Morbido

Continuiamo ad allenarci sull’attacco vocale morbido utilizzando sillabe con fonema iniziale liquido, polivibrante e nasale - bilabiale (L-R-M).

Ancora una volta è importante abituare il nostro corpo ed aiutarlo ad elaborare ed attuare i meccanismi corretti. Per questa ragione ci concentriamo nuovamente su esercizi mirati a prendere consapevolezza del suono e della sensazione fisica che deriva dall’attacco vocale corretto.

L’Attacco Glottale Dolce

L’attacco glottale, se eseguito scorrettamente, porta le corde vocali a "sbattere" violentemente l’una contro l’altra. Naturalmente ciò provoca un trauma che a lungo andare può portare a malfunzionamenti dell’organo fonatorio e a disturbi come noduli e ispessimenti.

Alcune consonanti ci vengono in aiuto per imparare ad attuare questo tipo di attacco in maniera sana, evitando così il trauma alle corde vocali, quindi utilizzeremo per gli esercizi sillabe con fonema iniziale gutturale G e K.

L’Attacco Vocale Sospirato o Arioso

L’attacco vocale sospirato o arioso è spesso usato per aggiungere un effetto particolare alla voce. Le corde vocali si adducono solo parzialmente lasciando passare quindi aria. Questo tipo di attacco non è sano perché l’aria che passa asciuga le corde vocali, tuttavia, usato con misura e sporadicamente può essere uno strumento interessante per aggiungere un particolare colore appunto "arioso" ad alcune parole o frasi.

Gli Attacchi Combinati - Morbido e Glottale Dolce

Quando si articolano le parole le corde vocali si adducono in maniera differente, alternando l’attacco morbido a quello glottale dolce, perché le parole sono composte sia da suoni "liquidi", sia da suoni "gutturali". Questi esercizi combinano i due fonemi per rendere poi più agevole l’articolazione delle parole mantenendo la corretta adduzione delle corde.

Domande? Scrivici