Cantare Facile è per chi ama cantare e per chi vuole imparare.

Cantare davanti al pubblico: lo scopo di ogni cantante, ma anche, per qualcuno, l’incubo peggiore.
Non sapere dove mettere le mani, dove guardare, come fare a essere disinvolti e naturali, come catturare l’attenzione senza sentirsi inadeguati è questione di pratica sul campo, sì, ma non solo.
La sicurezza di molti deriva dall’esperienza, ma i grandi performers, anche quelli più navigati, preparano accuratamente le proprie esibizioni, sapendo quale atteggiamento, quali movimenti e quali accorgimenti servono per fare una grande esibizione.

Le Lezioni del Corso

Prendere confidenza con il palcoscenico

La presenza scenica è parte integrante del lavoro di un performer. Il primo passo per sentirsi a proprio agio è prendere confidenza con il palco, imparare a conoscere e vivere lo spazio dell’esibizione ci aiuta ad essere padroni della scena.

Consigli Pratici per Stare sul Palco

Un’altro video dedicato alla presenza scenica. I consigli di questo video si possono riassumere in una frase "restare nel pezzo". È importante per mantenere l’attenzione del pubblico e "convincerlo": mantenere il contatto visivo, non distrarsi tra una frase e l’altra, non sottolineare eventuali errori o imprecisioni commesse.

Il Look

Parlando di presenza scenica, non si può non parlare di look, aspetto importante oggi più che mai. Ne parlo in questo video cercando di dare qualche suggerimento che spero sia utile.

Parlare al Pubblico

L’interazione verbale con il pubblico è un altro aspetto da considerare quando si parla di presenza scenica. Spesso uno dei timori e uno dei momenti che crea maggiore imbarazzo è il silenzio tra una canzone e l’altra. Ecco qualche suggerimento a tal proposito.

Movimenti Studiati

Oggi parlo ancora di gestualità. Il primo suggerimento è ovviamente quello di prendere spunto da chi ha una bella gestualità, studiarne i movimenti e prendere spunto. Sottolineare certe frasi ha una grande efficacia e l’effetto è quello di rendere ancora più "forte" ciò che stiamo cantando. Però è sempre importante farlo con misura, quindi non esagerare; dare peso a certe frasi e certi punti del brano senza pensare di dover associare un movimento ad ogni singola frase del pezzo.

Domande? Scrivici