Cantare Facile è per chi ama cantare e per chi vuole imparare.
Mary J. Blige - No More Drama

Questa è la trascrizione del video Mary J. Blige - No More Drama

Guarda il video

Nella musica è definita la regina dell'hip-hop/soul. Si tratta di Mary J. Blige, e voglio parlarti della sua canzone "No more drama". Questo pezzo è arrivato in concomitanza con la tragedia dell'11 settembre, e più volte lei ha riferito di averlo scritto e dedicato proprio ai parenti e ai cari delle vittime di quel giorno.

Anche se in realtà il brano era stato scritto prima, e racchiude nel suo testo un contenuto che può essere tranquillamente adattato a tutte quelle situazioni drammatiche che si vivono nella vita: che possono essere violenze, che possono essere dipendenze, che possono essere tutto quello che è brutto appunto, e drammatico, nella vita. Mary J. Blige ha effettivamente vissuto una vita non facile.

Un'infanzia rubata: non ha mai parlato in maniera completa in realtà di quella che è stata la sua esperienza infantile, però poi insomma crescendo si è trovata nuovamente in una situazione drammatica legata alle dipendenze, alle droghe. Poi è riuscita ad uscirne. E' riuscita ad uscirne proprio nel momento in cui ha scritto questa canzone, proprio "No more drama". Quindi c'è stata una rinascita dopo quel pezzo, di *Mary J.

Blige: sia sotto l'aspetto musicale, perché *la tendenza poi dei suoi testi è cambiata, è variata molto; e sia nella sua vita naturalmente, che da sregolata, frenetica e senza controllo, è diventata una vita insomma più normale, più felice fondamentalmente. Mary J. Blige fa parte della corrente ***Urban Contemporary, cioè *unisce nelle sue canzoni una serie di elementi: che sono l'hip-hop, che sono l'R'n'B, che sono il ***rap, e lei ha aggiunto anche un pizzico di *pop**.

Per questa ragione ha, insomma, viene definita appunto come colei, la prima cantante, che abbia creato uno stile musicale ancora diverso insomma, ancora con una nuova contaminazione. Da che c'è la musica, ogni volta che esce un nuovo genere in realtà, è un nuovo genere tra virgolette, perché si tratta di un genere nel genere. Tutto quello che noi ascoltiamo, è l'elaborazione, è la commistione di *diverse influenze, che insieme, e *diverse sonorità** ovviamente, che insieme danno origine poi a qualcosa di nuovo. Quindi in questo caso *Mary J.

Blige* è quella che poi in fondo pare abbia creato lo stile Urban Contemporary, di cui poi fanno parte anche altre cantanti, come per esempio Alicia Keys. Vocalmente, Mary J. Blige è possente, proprio possente. Lei sarebbe un mezzo soprano, però con l'età la voce si è molto scurita e si è anche un pochino abbassata, ha perso un po' di *estensione. La caratteristica più evidente della sua voce è questa forza, questa energia e questa *armonicità della voce, che è ***piena*, sempre.

E' forte: forte nel senso di potente, ricca, sempre, anche sulle note più alte. Si assottiglia solo leggermente quando arriva alle note di testa. Però resta sempre molto piena e molto forte. Mary J. Blige è quindi in questo caso una capostipite per quanto riguarda questo genere appunto, che poi ha dato ispirazione, è diventata la tendenza per moltissimi altri artisti. Ed è apprezzatissima, infatti, poi da moltissimi altri artisti, non soltanto in quel genere, ma anche nel rock o nel pop.

Basti pensare per esempio alla versione famosissima di "One", insieme a Bono Vox degli U2. Quindi Mary J. Blige è un altro esempio vocale, musicale, di grande successo meritato. Quindi andrebbe ascoltata con attenzione nella sua produzione musicale.

Domande? Scrivici