Cantare Facile è per chi ama cantare e per chi vuole imparare.

In molti mi scrivono che hanno problemi a cantare le canzoni in inglese perché la loro pronuncia non è buona, non è credibile. Ecco quindi alcuni consigli ed esercizi per migliorare la propria *pronuncia in inglese* quando si canta. Pronunciare correttamente le parole in una lingua straniera in questo caso in inglese, ha molto a che fare con la musicalità, perché si tratta di *riprodurre dei suoni. Quindi è molto importante anche in questo caso *autotestarsi continuamente, quindi controllarsi. In che modo? *Leggendo il *testo della canzone ad alta voce e *registrandosi*.

Poi paragonando quello che si è fatto, quello che si è registrato con il cantante originale, quindi il madrelingua. E segnare sul testo quelle che sono le parole o le frasi che maggiormente differiscono dalla *versione originale, quindi da una corretta *pronuncia. Naturalmente per migliorare la propria pronuncia ci vuole un po' di tempo e un po' di pratica. Quindi comincia piano piano. Concentrati su un singolo fonema per volta, cioè su un singolo suono, su una singola parola.

E allenati a ripeterla fino a quando non sarai in grado di ripeterla perfettamente, quindi di pronunciarla perfettamente. Poi prosegui con la seconda parola, e così via fino alla fine della frase, per poi unire tutte le parole che hai imparato e comporre così la frase finale con la giusta pronuncia. La pronuncia corretta è anche da considerarsi un'abilità proprio fisica, perché si tratta di utilizzare dei muscoli che magari normalmente non utilizziamo nell'italiano, quindi nella nostra lingua.

Abbiamo bisogno quindi di imparare ad articolare alcuni suoni che ci sono sconosciuti, ai quali non siamo abituati. Quindi concentrati in particolar modo proprio su questi suoni. Per esempio, se hai difficoltà a pronunciare il "th" con la lingua in mezzo ai denti, concentrati proprio su questo suono. E quindi ripeti il TH mettendo la lingua in mezzo ai denti e facendo uscire quindi un po' di aria, in questo modo:

TH
TH
TH

Un'altro consiglio è quello di guardarti allo specchio mentre pronunci le parole in inglese.

Quindi osserva attentamente come si muove la tua bocca, come si posiziona lingua, quindi qual è la tua mimica mentre pronunci appunto le parole nella lingua straniera. In questo modo potrai renderti conto se stai in effetti utilizzando una giusta articolazione o meno; osservando prima il cantante originale, magari nel suo videoclip, e quindi osservando come mette lui la bocca e la lingua, e poi ripetendo la stessa cosa allo specchio e controllando di utilizzare la stessa articolazione.

Il miglior insegnante naturalmente è un madrelingua, quindi avere a disposizione una persona che parla correntemente l'inglese sarebbe il massimo della vita. Naturalmente se questo non è possibile si può ovviare in un altro modo. Cioè guardando per esempio i *film in lingua originale, quindi in inglese, *senza sottotitoli. Non importa che tu capisca i dialoghi. L'importante è ascoltare i suoni e cercare di riprodurli, quindi **allenare il tuo orecchio a una determinata *sonorità* e a un determinato quindi linguaggio.

Quando si impara a pronunciare correttamente l'inglese, sarebbe bene anche potersi confrontare con qualcun altro. Se come te hai un amico che sta cercando di migliorare in questo senso, beh allora prova magari ad allenarti con lui. Provate a dirvi delle frasi in inglese e autotestatevi, quindi controllatevi a vicenda. Sicuramente il tuo amico, la persona che ti ascolta, sarà più obiettiva di te, quindi ti potrà dare dei suggerimenti o ti potrà segnalare quello che a suo avviso non suona bene o non funziona nella tua pronuncia.

Infine stai molto attento all'intonazione delle frasi. Non parlo di intonazione cantata, ma proprio di accenti e di inflessioni della voce. Perché in inglese in particolar modo, ci sono delle parole che utilizzano delle inflessioni molto precise, quindi degli accenti molto precisi. Ogni volta che studi una canzone in inglese, segna sul testo anche questi particolari accenti e appunto particolari inflessioni. Con calma e con costanza vedrai che sicuramente il tuo inglese migliorerà moltissimo. Basta allenarsi.

Domande? Scrivici