Cantare Facile è per chi ama cantare e per chi vuole imparare.

Ci sono giorni in cui si canta facilmente, sembra che tutto venga bene senza nessuno sforzo, nessuna fatica. Poi improvvisamente, senza che sia accaduto niente di rilevante, il giorno dopo ci si trova invece a fare una fatica pazzesca e si ha difficoltà magari a tenere la voce o a *controllarla. E' naturalmente un fenomeno comune; un fenomeno comune nel senso che la nostra *voce è condizionata da moltissimi fattori**.

Fattori emotivi in primo luogo, cioè il fatto che noi siamo tranquilli oppure che siamo stressati, che siamo arrabbiati o che siamo felici; il fatto che siamo stanchi fisicamente o riposati. Quindi l'aspetto diciamo emotivo è il primo che condiziona la nostra capacità di controllare e di gestire la nostra voce. Un altro aspetto determinante, soprattutto per le donne, è l'*aspetto ormonale. Le donne naturalmente hanno dei momenti, il ciclo mensile sostanzialmente, che le porta ad avere dei *cambi ormonali. Gli ormoni agiscono proprio sullo *spessore delle corde vocali*.

Quindi naturalmente, nel momento in cui si verificano questi momenti, la nostra voce sostanzialmente cambia un po', e diventa più difficile riuscire a gestirla e riuscire a controllarla come facciamo normalmente. Un'altra ragione che condiziona moltissimo la nostra voce è l'alimentazione. Infatti se mangiamo certi alimenti che magari affaticano il nostro apparato digerente, e poi ci mettiamo a cantare, sicuramente faremo molta, ma molta più fatica rispetto a se avessimo mangiato qualche cosa di molto più leggero, magari due ore fa, in modo da averlo già digerito.

Quindi bisogna stare molto attenti a quello che si consuma, a quello che si mangia, e cercare sempre di evitare di mangiare in concomitanza dell'allenamento o di un'esibizione; piuttosto rimandare al dopo. Questo proprio perché il nostro corpo, se è in fase di digestione, è concentrato, impegnato in quello, e difficilmente si riuscirà a cantare in maniera facile e agevole durante appunto la fase digestiva. Un altro elemento che condiziona la nostra voce è il clima: quindi un clima troppo secco, troppo freddo, o troppo umido, freddo e umido.

Per esempio l'inverno è sicuramente per la voce una mazzata, detto in termini molto semplici. Bisogna stare molto attenti, curarsi molto bene, quindi salvaguardarsi molto bene coprendo bene la gola, coprendo bene la bocca quando si esce naturalmente al freddo, stando molto attenti agli *sbalzi di temperatura*. Quindi basta effettivamente un piccolo sbalzo di temperatura o il fatto di stare in un ambiente appunto magari troppo secco, per condizionare immediatamente la nostra voce.

Sicuramente però l'imparare la corretta *tecnica vocale, quindi *imparare a gestire la nostra voce** nella maniera giusta, ci permette anche di compensare quando abbiamo questi momenti, chiamiamoli così, di *defaillance, cioè momenti in cui abbiamo un relativo controllo sulla nostra voce, ma sapendo come appunto ovviare a certe mancanze, chiamiamole così, riusciamo a cantare comunque bene, riusciamo comunque a *controllare la voce**.

Domande? Scrivici