Cantare Facile è per chi ama cantare e per chi vuole imparare.

Ci sono persone che amano cantare ma che si sentono limitate o a volte addirittura imbarazzate da un piccolo difetto di pronuncia, che è la "R moscia". E' un difetto che però si può correggere. La "R" è un suono vibrante alveolare, cioè si produce con l'apice della lingua, cioè la punta della lingua che batte contro gli alveoli, che sono poi le radici dei denti.

La "R moscia" è un difetto di articolazione in quanto la "R" non viene prodotta così come vi ho spiegato, ma viene prodotta con la vibrazione della parte inferiore della lingua, quindi il retro della lingua. Esistono degli esercizi che possono aiutarti a migliorare l'articolazione della "R" e quindi a correggere la "R moscia". Il primo esercizio di ginnastica linguale, così si chiama, consiste nel ripetere la sillaba "LA" in maniera continuativa, accelerando via via l'esecuzione.

Quindi si parte piano, in questo modo:

LA

LA

LA

Poi si accelera leggermente:

LA
LA
LA

Ancora più veloce:

LALALALALA

e poi velocissimo:

LALALALALA

Il secondo esercizio è molto simile al primo, anzi identico a quello precedente, ma utilizza un'altra sillaba, che è il "TA". Anche in questo caso la lingua si trova in una posizione simile rispetto a quella che dovrai usare per pronunciare la "R". Il meccanismo è lo stesso, come prima.

Quindi si parte lentamente pronunciando il "TA":

TA

TA

TA

Un po' più veloce:

TA
TA
TA

Ancora di più:

TATATATA

E poi velocissimo:

TATATATA

Una volta fatti questi due esercizi che vanno ripetuti finché non riuscirai a pronunciarli agevolmente, facilmente, uniamo i due punti di articolazione, cioè quello della "L" e quello della "T". E quindi andremo a fare lo stesso esercizio di prima, però con la sillaba "TLA".

Quindi prima lentamente:

TLA

TLA

TLA

Poi un po' più velocemente:

TLA
TLA
TLA

E via via più veloce:

TLATLATLA

TLATLATLA

Ricordati di cercare di spingere bene la lingua contro gli incisivi superiori in quest'ultimo esercizio. Questi tre esercizi ti aiuteranno a sciogliere la lingua, e riuscire a trovare il punto di articolazione corretto per pronunicare la *"R"*.

Domande? Scrivici